Bartoli Spa

La storia della cartiera Bartoli inizia nel 1894 quando a Villa Basilica, un piccolo paese della provincia di Lucca e centro di produzione cartaria fin dal XIV secolo, nasce la prima produzione di carta della famiglia.

Investimenti in macchine e strumenti si susseguono negli anni finché, nel 1946, Bartolo Bartoli e la moglie Adelina si trasferiscono nella vicina città di Lucca dove fondano una cartiera più moderna per tecnologia, organizzazione e dimensioni.

Nel 1972 i tre figli Sergio, Marco e Maurizio, quarta generazione della storia imprenditoriale della famiglia, costituiscono la cartiera F.lli Bartoli Srl nell’attuale sede di Capannori (località Carraia) e nel 1974 la dotano della PM1, un nuovo impianto tecnologicamente all’avanguardia nella fabbricazione di cartoni speciali destinati principalmente al settore della cartotecnica da ufficio.

Dieci anni dopo, nello spirito innovativo che ha sempre guidato la famiglia, viene deciso di differenziare la produzione puntando su un nuovo mercato, quello della fabbricazione di cartone fibrato per calzature, prodotto che farà apprezzare l’azienda in oltre 80 paesi. Viene così implementata una nuova linea produttiva, la PM2.

Nel 1990 viene deciso un nuovo investimento, la costruzione della terza linea (PM3), con la quale l’azienda raggiungerà nel tempo una capacità produttiva giornaliera di circa 70 tonnellate. 

Un’ulteriore specializzazione dell’azienda nel settore calzaturiero si ha nel 2002 con la realizzazione della PM4, una nuova linea di produzione dedicata ad una fibra decisamente innovativa per le altissime proprietà  fisicomeccaniche: DURALITE®

Oggi la Bartoli Spa è un’azienda leader nella produzione di cartoni fibrati e fibre per l’industria calzaturiera, grazie anche alla sua posizione all'interno del distretto cartario lucchese, uno dei più importanti a livello internazionale.

La propria mission è il miglioramento dell’ambiente, la salvaguardia delle risorse del pianeta e la prevenzione dei rischi per la salute dei consumatori e dei vari soggetti che nella filiera quotidianamente lavorano i materiali. 

Richiamando concetti legati all’economia circolare, Bartoli Spa guarda al futuro e crede che l’innovazione continua dei suoi prodotti non possa prescindere da una valutazione attenta della sostenibilità delle materie prime, dei processi produttivi e del prodotto finito. Ed è proprio in questi ambiti che l’azienda si è mossa, negli anni, ottenendo notevoli risultati. 

Ne è un chiaro esempio la costituzione di una nuova divisione consumer, Naturanda®, una linea di stoviglie monouso riciclabili e biodegradabili destinati al largo consumo, frutto dell’esperienza maturata in ambito cartario, che si colloca nella missione aziendale di innovare coniugando qualità e sostenibilità ambientale.

 

Premi ricevuti per la Fedeltà al lavoro e al progresso economico: 
1985 Premi speciali

Medaglia per ditta esportatrice

Cronistoria: 
  • 1894 - A Villa Basilica la famiglia Bartoli inizia la produzione di carta.
  • 1946 - Bartolo Bartoli e la moglie Adelina si trasferiscono a Lucca dove fondano una cartiera più moderna.
  • 1972 - I figli Sergio, Marco e Maurizio costituiscono la cartiera F.lli Bartoli Srl nell’attuale sede di Capannori. 
  • 1974 - Viene implementata la PM1, una linea produttiva all’avanguardia nella fabbricazione di cartoni speciali.
  • 1984 - Viene implementata una nuova linea produttiva, la PM2, per la fabbricazione di cartone fibrato per calzature. 
  • 1990 - Con la PM3 la capacità produttiva giornaliera sale a circa 70 tonnellate.
  • 2002 - Nasce la PM4 per la produzione di una fibra innovativa dalle altissime proprietà fisicomeccaniche, DURALITE®.
  • 2017 - Viene lanciata Naturanda®, una linea di stoviglie monouso riciclabili e biodegradabili destinate al largo consumo.

 

Piagge Paper Mill - 1931
Giorgio e Sergio Bartoli
Anniversario 120 anni
Settore Economico: 
Carta
Anno Fondazione: 
1894
Comune: 
Capannori
Indirizzo: 
Via Traversa di Parezzana 16, 55061 Carraia - Capannori